MSFS Una giornata alle Antille

I-stef

Utente
Messaggi
127
Reazioni
327
Età
53
Località
LIMC
Oggi voliamo con il Cessna 208 della Air Caraibes tra le Isole Saba, St Barths e Saint Marteen.
Partiamo dall’aeroporto Juancho E. Yrausquin dell’isola di Saba.
Con la sua pista lunga solamente 396 metri è l’aeroporto con la pista più corta al mondo.
Questa isola è la più piccola delle Antille Olandesi. È in pratica un vulcano spento alto 800 metri. Il piccolo aeroporto è ricavato sulla scogliera.
Messo in moto lasciamo il piazzale e percorriamo la pista per portarci all’estremità, inversione di 180 gradi e ci fermiamo un istante. La pista così corta fa impressione. All’inizio ed alla fine della pista ci sono solo rocce e mare che non permettono il minimo errore.
Diamo manetta al massimo, molliamo i freni di parcheggio e prendiamo velocità. Stacchiamo le ruote pochi metri prima della fine pista. Saliamo molto lentamente visto che abbiamo una velocità di poco superiore alla velocità di stallo…. Viriamo a destra e puntiamo verso St Barths.









Dopo una ventina di minuti ci prepariamo al landing. L’Aeroporto Saint Jean Gustaf III di St Barths è caratterizzato dal difficile approccio per la pista 10. In pratica la pista è esattamente dopo una collinetta. Occorre sfiorare la sommità di questa altura, sfiorando le auto che percorrono una rotonda proprio in linea con la pista e scendere rapidamente, sorvolando a pochi metri dal terreno, il pendio fino a toccare terra a circa metà pista.
Puntiamo la stradina che porta alla rotonda e appena “scolliniamo” ci tuffiamo verso la testata pista. Il tempo di rialzare il muso per toccare prima con le ruote posteriori e siamo già quasi a metà pista. Brusca frenata, inversione ed imbocchiamo il raccordo davanti al terminal.







Continua….
 
Ultima modifica:

I-stef

Utente
Messaggi
127
Reazioni
327
Età
53
Località
LIMC

Dopo una breve sosta, ripartiamo alla volta di Saint Marteen.
Decollati, viriamo a sinistra sulla magnifica baia davanti all’aeroporto.
L’aeroporto di Saint Marteen, il Princess Juliana, non ha bisogno di presentazioni; è il paradiso degli spotters, con i liners che sfiorano i bagnanti in spiaggia.
Dopo altri 20 minuti di volo ci troviamo in finale. Qui l’avvicinamento è spettacolare, ma vista la lunghezza della pista su cui atterravano anche i 747, l’atterraggio non è affatto difficile con il nostro Cessna.
Infatti tocchiamo terra e riusciamo ad imboccare il raccordo a sinistra.
Purtroppo dei nuvoloni hanno coperto il sole proprio quando atterravamo e gli scatti che ci hanno fatto sono un po’ in ombra.







Piccola sosta e ripartiamo alla volta di Saba. Decollo e virata a destra e puntiamo verso sud. Altra ventina di minuti, (queste tre isole sono praticamente equidistanti) e ci troviamo in finale.
La scogliera a picco sul mare, con sopra la minuscola pista, incute un po’ di timore….
Flaps estesi completamente riduciamo la velocità al minimo. Abbiamo un po’ di vento contrario che ci aiuta. Tocchiamo terra e ci fermiamo proprio in fondo alla pista.
Ennesima inversione e ci fermiamo nello stesso stand da cui eravamo partiti.

4-C83-BB36-F9-C4-49-BD-8350-D2-F8-A8788-CDE.png



Bel volo dal punto di vista paesaggistico, aeroporti con piste corte (tranne Saint Martin) ed impegnative. È un volo divertente che consiglio assolutamente.

Curiosità: il Cessna 208 F-OIJO era veramente in servizio nelle Antille. È poi stato ceduto alla Gojump Oceanside, società di voli per paracadutisti. Reimmatricolato N10JA è stato dismesso dopo aver riportato danni irreparabili dopo un crash vicino all’aeroporto Oceanside Municipal, California.
 
Ultima modifica:

Nimic

VV Marshaller
Silver Supporter
Messaggi
599
Reazioni
725
Ciao no dai gli aeroporti non sono di default!...non ci posso credere!
Sì, Saba e Saint Barthélemy sono sempre stati di default. Princess Juliana invece è stato aggiunto con l'ultimo WU. Solo Flytampa avrebbe potuto fare meglio.
 

Lingio76

Utente
Messaggi
95
Solutions
1
Reazioni
73
Sì, Saba e Saint Barthélemy sono sempre stati di default. Princess Juliana invece è stato aggiunto con l'ultimo WU. Solo Flytampa avrebbe potuto fare meglio.
eccezionali allora!...e tu sei stato molto bravo a valorizzare i dettagli con l'auto focus!
 
Top