• E' stato aperto un thread chiamato FAQ - Topic Utili - Controllate i topic aperti presenti nella FAQ e successivamente i vari post presenti nella sezione MSFS prima di aprire un nuovo argomento. https://www.volovirtuale.com/forum/threads/faq-topic-utili.44854/

Due sistemi operativi su due SSD

abcmanuele

Bronze Supporter
Salve forum,
ho navigato alla ricerca di precise informazioni che non sono riuscito a trovare per cui ricorro al vostro aiuto.
Ho un SSD dove ho installato Win7 64 bit e P3D 1.4. Con l'uscita della versione 2 ho preferito installare tutto su un altro SSD che già avevo, ma nel farlo ho tolto il primo disco ed installato win7 64 bit su quello di mio interesse.
Ora vorrei collegarli entrambi ed utilizzare un boot manager.

A quanto pare questo passaggio sembra non essere la stessa cosa che installare una seconda copia di windows con un disco montato in cui ci sia gia una copia di win.

Quali sono i passaggi che mi consigliereste di fare? E' sufficiente collegarli entrambi, scegliere il disco principale di avvio e poi installare un boot manager? In rete devo dire che non c'è molta chiarezza.... :rolleye:

Grazie in anticipo a tutti :)
 

ronchi01

Bronze Supporter
Io collegherei entrambi i dischi ... poi quando esegui l'avvio del p.c. da bios (in genere F8) scegli quale disco far partire e relativo sistema operativo ... io faccio cosi e mi trovo bene.
Ho un SSD con windows 7 home e fsx e un disco WD 7200 rpm con windows 7 ultimate e fs2004. A breve metterò un terzo disco indipendente con windows 7 e P3D 2.0. ciao
 

abcmanuele

Bronze Supporter
Quindi ogni volta che volete utilizzare l'altro disco entrate nel bios? :fiskio: Ok... mi sa che a questo punto è la soluzione migliore.
Una curiosità: come viene visto l'altro disco? Ve lo chiedo perché quando ho installato la seconda copia di windows gli altri 2 dischi che possiedo e che nel primo windows funzionano perfettamente, uno non veniva visualizzato mentre l'altro si. Da gestione disco mi veniva chiesto di convertire il disco in un disco logico o primario....
Ultima cosa, come avete assegnato le lettere di unità?
Scusate la mole di domande ma non ci tengo a fare casini ora che ho tutto installato ;)
 

ntnll

Membro attivo
Quindi ogni volta che volete utilizzare l'altro disco entrate nel bios? :fiskio: Ok... mi sa che a questo punto è la soluzione migliore.
Una curiosità: come viene visto l'altro disco? Ve lo chiedo perché quando ho installato la seconda copia di windows gli altri 2 dischi che possiedo e che nel primo windows funzionano perfettamente, uno non veniva visualizzato mentre l'altro si. Da gestione disco mi veniva chiesto di convertire il disco in un disco logico o primario....
Ultima cosa, come avete assegnato le lettere di unità?
Scusate la mole di domande ma non ci tengo a fare casini ora che ho tutto installato ;)
Per bootare da uno o l'altro è sufficiente premere il tasto di bootmenu all'avvio, è f9 o f11,f12, dipende dal BIOS, e ad ogni avvio scegliere che bootare. Nel BIOS come consigliano bene sopra, assegna come primario il disco che usi più spesso, e poi giochi col boot menu, senza dover entrare nel BIOS, se vuoi far partire l'altro.
Se gestione disco ti chiede convertire in dinamico, digli di no, non te lo richiederá di nuovo. A quel punto sempre in gestione disco dovresti poter riassegnare qualsiasi lettera di unità, apparte la c:, ovviamente, essendo quella di boot in uso. Tieni in conto che molto dipende da come hai fatto l'installazione: se hai fatto il setup a dischi connessi uno alla volta sei a cavallo, se invece al momento dell'installazione erano presenti tutti e due i dischi, Windows potrebbe aver deciso di condividere la partizione di boot tra i due sistemi operativi, questo lo vedresti se al boot di Windows ti chiede quale delle due installazioni caricare, ma credo di aver capito che non è il tuo caso :)


Inviato dal mio C6603 utilizzando Tapatalk
 

abcmanuele

Bronze Supporter
No, per fortuna non è il mio caso :)
Farò delle prove e vediamo che succede
 

i8aaq

Membro Senior
Quindi ogni volta che volete utilizzare l'altro disco entrate nel bios? :fiskio: Ok... mi sa che a questo punto è la soluzione migliore.
assolutamente no, ma basta riavviare e al boot premere F8 (nel mio caso) e ti compare l'elenco dei dischi montati...scegli quello che vuoi (che ha l'alro SO) e quello parte con l'altro SO... ;)
 

i8aaq

Membro Senior
non su tutti i dischi, ma ad es. nel mio caso ho tre SO su tre dischi diversi:
uno gestisce FSX (e altre cose),
uno gestisce solo P3D
il terzo invece ho solo programmi di lavoro...

quando accendo il PC premendo F8 decido quale far partire così ad es. quello con P3D lo tengo il più pulito possibile (idem per quello di lavoro) ;)
 

uragano

Membro Senior
Io collegherei entrambi i dischi ... poi quando esegui l'avvio del p.c. da bios (in genere F8) scegli quale disco far partire e relativo sistema operativo ... io faccio cosi e mi trovo bene.
Ho un SSD con windows 7 home e fsx e un disco WD 7200 rpm con windows 7 ultimate e fs2004. A breve metterò un terzo disco indipendente con windows 7 e P3D 2.0. ciao
perchè lasciarli collegati se non li usi???

io ho comprato un porta SSD 6 G/b installato sulla bay da 5.25 con innesto rapido, levi uno e metti un altro...Facile no?
 

abcmanuele

Bronze Supporter
Allora per la cronaca ho messo tutti gli ssd assieme ed impostato dal bios le priorità. Ho avviato e lasciato caricare windows che mi ha riconosciuto il nuovo ssd (ha assegnato la lettera D)... Ho riavviato per provare a far partire l'altro windows e tadaaa non funziona :(Mi dice che il sistema non trova dischi bootabili... Ho provato a togliere tutti i dischi e a lasciare solamente quello li ma il problema rimane, non è più un disco di boot.Mo che se fa? Di formattare non se ne parla nella maniera più assoluta :)Come posso rendere nuovamente quel disco bootable?
 
Ultima modifica:

uragano

Membro Senior
impossibile EMA, entra nel Bios e guarda cosa cerca, magari a l'UEFI attivo
 

abcmanuele

Bronze Supporter
No no è proprio così. Mi scrive BOOTMGR (un nome simile) mancante. Comunque ho trovato come fare per sistemare e stanotte riprovo. Vi terrò informati


Sent from my iPhone using Tapatalk
 

abcmanuele

Bronze Supporter
Nada de nada... Ho provato a ricreare il boot seguendo tutte le opzioni possibili che ho trovato in rete e nel sito microsoft ma il problema rimane: quando avvio mi appare la scritta BOOTMGR is missing...
A sto punto reinstallo di nuovo il sistema operativo, non vorrei però ritrovarmi nella stessa situazione di prima, che collegando un altro ssd con win7 installato quest'ultimo vada in malora :(
 

uragano

Membro Senior
Ema, se non hai espressamente toccato qualcosa tu, il fatto di far partire un SO con un altro Hd, con altro SO installato non può fare nulla di grave. Sei andato su bios a vedere come é la sequenza?
 

abcmanuele

Bronze Supporter
Si duccio ti assicuro che non ho fatto nulla. Ho solo collegato i dischi ed avviato. Ho impostato le priorità correttamente da bios e stop. Comunque ho reinstallato lasciando tutti i dischi collegatie adesso funziona. Mi chiede all'avvio quale win. Voglio far partire.
Credo di aver anche capito quale fosse il problema: nei 2 dischi con win avevo 2 partizioni di avvio (quelle che crea lui da 100 mb) una a volta inserito i dischi assieme ed avviato Windows una delle 2 partizioni l'ha tolta e da qui il problema del boot. Installando i 2 SO con dischi inseriti ha risolto il problema; c'è sempre una sola partizione di boot ma contiene i dati di avvio dei 2 Windows. ;)


Sent from my iPhone using Tapatalk
 
Top