• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

NEWS Un nuovo Microsoft Flight Simulator??

Servirà però la fibra ultraveloce, altrimenti altro che fps bassi....
il could gaming viene usato anche per giochi tipo fps dovrebbe reggere bene per un sim. Speriamo bene cmq !!
Confermo, ho provato sulla mia ps4 il servizio PlaystationNow che permette di giocare in streaming a una vasta gamma di titoli, a casa ho una fibra 100 mega e vi giuro nessun lag


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Dindi

Membro Senior
Beh mi era venuto un colpo: buongiorno, mi serve un ssd per 2 petabyte, che modelli avete? :p:p
 

Nimic

Supporter Platinum
Questi numeri da capogiro comunque mi pare non lascino dubbi sul fatto che molto probabilmente sarà tutto il globo ad essere fotorealistico, e non solo le città mostrate nel trailer.
 

Dindi

Membro Senior
Questi numeri da capogiro comunque mi pare non lascino dubbi sul fatto che molto probabilmente sarà tutto il globo ad essere fotorealistico, e non solo le città mostrate nel trailer.
L'unico dubbio sono le stagioni, se è tutto foto realistico allora avranno dovuto editare tutto per creare le stagioni! Mamma mia che lavoro!
 
Questi numeri da capogiro comunque mi pare non lascino dubbi sul fatto che molto probabilmente sarà tutto il globo ad essere fotorealistico, e non solo le città mostrate nel trailer.
L'unico dubbio sono le stagioni, se è tutto foto realistico allora avranno dovuto editare tutto per creare le stagioni! Mamma mia che lavoro!
Proprio qui entrerà in gioco AI di Microsoft a parer mio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 
Questi numeri da capogiro comunque mi pare non lascino dubbi sul fatto che molto probabilmente sarà tutto il globo ad essere fotorealistico, e non solo le città mostrate nel trailer.
L'unico dubbio sono le stagioni, se è tutto foto realistico allora avranno dovuto editare tutto per creare le stagioni! Mamma mia che lavoro!
Proprio qui entrerà in gioco l’AI di Microsoft a parer mio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 
Quindi essendo tutto su cloud il simulatore non avrà un costo di acquisto ma sarà a canone mensile secondo me. Garantendosi entrate anche negli anni successivi.

Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk
 
personalmente non mi addentro nelle valutazioni tecniche che moltissimi hanno fatto, ma vorrei esprimere il mio forte desiderio che Microsoft riprenda in mano quello che ha lasciato circa una decina di anni fa e possa mettere sul mercato tutta una serie di dispositivi atti allo sviluppo più veritiero del simulatore di volo. Speriamo in bene e mi rimango in attesa di vedere sviluppi concreti e tangibili. Salutoni.
 

marco.zudetic

Staff Forum
Resp. Area X-Plane
speriamo solo non diventi un patchwork di immagini di diversi colori, con nuvole ed altro perché', a questo punto, sarebbe meglio un global fatto bene piuttosto che immagini di vari colori con nuvole, non credete?
 
Microsoft ha annunciato il programma Insider di Microsoft flight simulator al quale per chi ha tempo e capacità potrà iscriversi e collaborare con il team di sviluppatori.Si avrà accesso alle versioni alfha e ai beta test per poi fornire il proprio feedback e contribuire a migliorare i vari aspetti della simulazione e l'esperienza di volo.Anche a questo giro sfrutteranno le competenze dei simmer.
 
Ultima modifica:
Scusate l’ignoranza, ma come funziona un cloud gaming?
 
In pratica non serve più scaricare giga e giga di giochi, basta avere una connessione internet molto veloce (minino 25 mb circa) e giocare. Simile a Netflix, paghi e giochi. I primi servizi arriveranno prima di Natale, con Google Stadia e Microsoft Xcloud.
 

nikita

Membro attivo
Per elaborare un attimo: col cloud gaming il gioco non viene eseguito sul tuo pc, ma su un altro della ditta che offre il servizio, pc che avrà componenti della madonna, permettendo a chiunque di poter giocare con la grafica a palla anche su pc antidiluviani, tanto il pc locale non fa altro che mandare i comandi al pc in rete e visualizzare poi la grafica renderizzata dal pc potente (tipo Twitch ma senza il ritardo).

Il sim però dubito che andrà così, non è un genere abbastanza popolare per giustificare il costo di tenerlo in un servizio del genere. Secondo me l'unica componente "cloud" sarà lo scenario, e pure con quello spero di sbagliarmi.
 
Quindi il tutto sarà via abbonamento.
Dubito che avrà successo allora.
Sarà un qualcosa che proveremo tutti ma a lungo andare tutti passeremo ad altro (P3D, XP ecc).
My 2 cents...
 
Concordo quasi pienamente con quello che ha scritto!
Staremo a vedere.
Anche io sto completando un home cockpit e dover buttare al gabinetto metà lavoro fatto mi farebbe girare (beh ci siamo capiti...).
Sono curioso di vedere che succederà con Prosim e simili...
Spero che se tutti dovremo cambiare sim ne valga veramente la pena!
 
Non vedo il problema. Tutti gli addon che avete acquistato li potrete usare sui simulatori su cui i soldi avete speso :) e se ci avete speso soldi sopra vuol dire che vi rendono abbastanza felici.

Questa storia che c'è da portarsi dietro gli addon comprati precedentemente deve finire. Ci sono i sequel dei videogiochi e dei film, stessa cosa per i simulator o i giochi in generale e si pagano tutti. Oppure si rimane su quelli vecchi :D

Randazzo purtroppo a me non piace. Parte dei problemi che Flight prima, FSX-SE e FSW dopo hanno incontrato sono stati dovuti al fatto che certi sviluppatori hanno goduto di una grande staticità e libertà sulla loro politica di offerta di prezzi e addon e quando hanno scoperto appunto che i loro margini di guadagno con i sopra menzionati giochi si sarebbe ridotta hanno fatto tutto quel che potevano per affossare i progetti che andavano contro di loro.
Anche nel suo post mi sembra che stia facendo la stessa cosa, dipingendo Microsoft come il cattivone ricco e potente che sta venendo per danneggiare i consumatori. Dove sarebbe stata PMDG senza i simulatori di Microsoft? E' forse PMDG una no profit? :p


Detto ciò, c'è stata un'altra intervista con qualcuno della Microsoft e sono scelti un po' più nel dettaglio su come l'AI aiuti più che altro nelle zone del pianeta dove c'è scarsità di dati, in questo caso riesce a interpretare che tipo (esempio) di edifici ci sono in base alla posizione geografica, a cosa si trova intorno etc etc. Quindi può venissimo darsi che in realtà la questione del machine-learning e cloud computing si applichi solo al come i file finali dello scenario del simulatore sono stati creati e che regole hanno seguito. Vedremo più avanti :)