• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

[RISOLTO] Mi presento (problema blurries con v3)

#1
Ciao a tutti, sono nuovo nel forum ma ho alle spalle 7 anni di simulazione; 1500 ore di volo su ivao accorpato anche a esperienze con compagnie virtuali come Alitali virtual e vRyr. Ho da pochissimo aggiornato la mia configurazione hardware rendendola molto prestante e quindi dopo 7 anni di glorie e fatiche con l'amatissimo FSX sono migrato a P3D v3. Devo dire però che le cose non sono così semplici cone mi avevano descritto, ho alcuni problemi riguardanti il Joystik (manetta acceleratore non risponde) e soprattutto effetto blurry incredibile. Guardo un po' in giro nel forum e cerco di capire da esperienze altrui, se non risolvo magari apro una nuova discussione dove spiegherò meglio i dettagli del mio problema e la mia config hardware e addon, questo post lo lascio alla presentazione. Grazie

Alessandro.
 

uragano

Staff Forum
Admin
Diamond Supporter
#2
Ciao xxxx

Io non avrei mai pensato ad una V3 ....... Ci sta la V4 a 64bIt che ha risolto una marea di problemi apposta...

Inviato dal mio Hi9Air utilizzando Tapatalk
 
#3
Ciao Uragano, grazie per l'interessamento!
Il motivo della V3 tendenzialmente è per Rex skyforce 3d che avevo acquistato pochi giorni prima per FSX compatibile poi anche per P3D v3 e per la quantità di scenari e aerei che montavo su FSX ma che dimostrano piena compatibilità su p3d v2 e 3. Così ho fatto questa scelta, non pensavo che essere indietro di una versione potesse recarmi tutti questi guai. Dici che passando alla v4 il fastidio dei Blurries lo risolvo? Vedo comunque che anche la v4 mostra i suoi "sorci verdi"..

Grazie davvero
 
#5
Un nuovo Flight Simulator Microsoft??? Non sapevo! Pensavo che ormai fosse tutto in mano esclusiva a Lockhed Martin! Bene a sapersi, anche se dal logo pare sia per xbox? La simulazione secondo me è solo su pc.. idea mia eh.. Comunque se riuscissi a far funzionare il mio nuovo p3d 3 sarei felice, capisco e comprendo il fatto che la v4 sia un'altra cosa ma almeno di volare in maniera decente senza tutte quelle sfocature si potrà spero.. Come hanno i fatto sennò tutti i possessori di p3d v3 prima dell'uscita della 4? Ho visto una guida di un utente "Luce19" http://www.volovirtuale.com/forum/threads/prepar3d-3-xx-setup.35165/
Vorrei provarla, cosa mi dite al riguardo? dalle risposte sembra buona.

Vi ringrazio davvero tanto per l'attenzione!

Alessandro.
 
#7
Ho provato la guida di Luce ma non mi ha portato benefici.. Se volo basso e rimanendo esclusivamente nel cockpit (vietata assolutamente la visuale esterna) tutto perfetto anche con impostazioni alte, ma da una certa quota iniziano le sfocature sotto al velivolo, le aree intorno più lontane rimangono a fuoco.. Da li in poi è tutto finito va solo a peggiorare, quando poi inizio la discesa per atterrare è un disastro, tutto completamente sfuocato con grafica a poligoni. Praticamente sembra che da quando mi perde la messa a fuoco del terreno poi non la recupera più nemmeno se mi abbasso anzi.. e comincia da sotto al velivolo.. Non so.. Provo a reinstallare tutto? Il file cfg l'ho fatto rigenerare più volte.. Grazie a chiunque intervenga
 
#8
Senza sapere dove sbattere la testa ho provato a togliere qualche addon lasciando poco a poco il sim solo soletto nudo e crudo.. ho cominciato dalle Orbx perchè riguardando prevalentemente il terreno forse potrebbero causare qualche disturbo e ho scoperto, con grande dispiacere devo dire, che pare che il problema blurry sia sparito!! :eek: Un pochino con il PMDG compare ancora ma minimo. Vi prego non ditemi che è quella la causa.. A parte il fatto che Global/Vector/EU LC/Threes le ho pagate e non pochissimo a me piacevano le orbx, molto bello il terreno default di p3d si ma le orbx è tutta un'altra cosa:(
 

FG91-X

Membro Senior
#9
Acc...ho appena postato nel topic che se ne parlava....avevo accennato a qualcosa del genere...:oops:
 
#10
Si FG91 ho visto, rimarrei su questo topic in quanto mio mentre l'altro è in risposta ad un altro utente.
Tolto le Orbx è un po' migliorato. Scrivo le mia config hardware e mi scuso di non averlo fatto prima:

INTEL i5 7600, 3,4 Ghz
iNVIDIA GTX 1660 6Ghz 1830Mhz
RAM hyperx fury 16 GB
Mobo asus prime b250 PRO
PSU Aeorcool 650 W

Il sim alloggia su un HD ssd WD dedicato, nel senso che non è nel HD dove è installato windows ma è da solo su un altro ssd. In più gli addon sono allocati in un terzo Hd e richiamati poi sul sim attraverso l'apposita app per gestire gli scenari.
Situazione migliorata ma indendo utilizzare le Orbx

Grazie mille a chiunque si interessi
 

FG91-X

Membro Senior
#11
Escludi gli hard disk, io sono passato agli SSD solo negli ultimi mesi e anche prima con HD meccanici di cui uno (quello col S.O.) più che obsoleto
60/80/mb /s mentre i dati del sim su un WD Barracuda nessuno problema di blurry... da notare che uso impostazioni del sim molto alte nonostante il mio PC...:) da qualche parte le ho postate....
dimenticavo...nessuna tip nel file CFG se non un paio per l'autogen Pop_Free_Autogen=0 che serve a far apparire tutto l'autogen...
 
#12
Grazie mille FG91.
Io qualche modifica ce l'ho ho sul cfg perchè ho seguito varie guide. Proverò anche la tua per l'autogen ;)
 

FG91-X

Membro Senior
#13
Occhio che mettendo quel parametro potrebbe peggiorare la situazione visto che visualizzerebbe più autogen...e affaticherebbe di più il pc.
 
#15
Beh che dire.. il vostro interessamento mi rende molto felice, grazie innanzitutto davvero!

Occhio che mettendo quel parametro potrebbe peggiorare la situazione visto che visualizzerebbe più autogen...e affaticherebbe di più il pc.
Ok FG terrò presente. Nel caso volessi fare una prova sotto quale voce va inserito nel cfg? Oppure è un parametro che esiste gia?


Ciao Alessandro,
io ho risolto disinstallando solo il pacchetto orbx vector che è quello più pesante e se voli IFR non è poi così fondamentale.
Si davide immaginavo che non dipendesse da tutto il pack orbx, difatti ora vorrei procedere col reinstallare uno ad uno i pacchetti e vedere cosa causa il guaio.. terrò un occhio di riguardo sul vector in virtù della tua osservazione

Ad ogni modo grazie davvero ragazzi!
Vi faccio sapere
 

FG91-X

Membro Senior
#16
Il parametro esiste già ma settato su =1
sotto Scenery:

[SCENERY]
AUTOGEN_DRAW_DISTANCE=30000.000000
AUTOGEN_TREE_DRAW_DISTANCE_PERCENT=0.900000
AUTOGEN_TREE_MIN_DISTANCE_TO_LOD=2500.000000
MaxRegionsPurgePerFrame=16
POP_FREE_AUTOGEN=0
 
#17
Troppo efficiente..:D
Grazie
 
#18
Eccomi a rompervi di nuovo..
Inserendo il settaggio per autogen suggeritomi da FG91, reinstallando per ora solo il global FTX, senza toccare i settaggi interni che sono abbastanza alti e avendo fatto un po' di provette posso dire che il problema delle sfocature avviene solo con certi aerei. Non so se questo sia possibile ma per me è così non può essere un caso.. Mi spiego meglio, se faccio un voletto con un aereo piccolo tipo Carenado, Beech, Maule e volo intorno all'aeroporto alzandomi fino a circa 10.000 piedi per poi atterrare è tutto perfetto, oserei dire emozionante addirittura. Se prendo un aereo più grosso, PMDG o anche un 737 default scaricato da rikooo freeware e faccio le stesse identiche cose che faccio con aerei più piccoli allora le cose cambiano. In salita tutto ok qualche sfocatura ma tutto sommato ok, faccio per scendere ed è tutto sfocato, con PMDG è orribile con un altro 737 ho scoperto che mettendo in pausa qualche istante lo scenario si carica abbastanza, ma non posso certo star li a mettere in pausa, nel volo online non è nemmeno concesso..

Allego qualche screen..
queste sono con il carenado dove è tutto ok
Prepar3D Screenshot 2019.06.12 - 13.37.53.20.png Prepar3D Screenshot 2019.06.12 - 13.32.59.69.png Prepar3D Screenshot 2019.06.12 - 13.24.20.07.png

queste con il PMDG in salita e in atterraggio dove è osceno
Desktop Screenshot 2019.06.11 - 13.06.42.38.png Desktop Screenshot 2019.06.11 - 13.30.59.67.png

Grazie di nuovo.

Alessandro
 
#19
Potrebbe dipendere dalla velocità del velivolo? E' l'unica cosa che mi viene in mente.. magari andando veloce il terreno non riesce a caricarsi. E' l'unica differenza che c'è stata tra la simulazione con il carenado e quella con il 737

di nuovo grazie
 

Giovanni

Silver Supporter
Supporter Platinum
#20
Potrebbe dipendere dalla velocità del velivolo? E' l'unica cosa che mi viene in mente.. magari andando veloce il terreno non riesce a caricarsi. E' l'unica differenza che c'è stata tra la simulazione con il carenado e quella con il 737

di nuovo grazie
Il ragionamento non è poi così sbagliato, ma credo che anche la pesantezza del pmdg faccia il suo