• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Passaggio a P3D

GJ504

Membro Senior
Autore discussione #1
Ciao a tutti,

Andando a ritroso nel forum ho trovato alcuni post riguardanti P3D ho visto quali sarebbero gli Addon fondamentali.
Sto pianificando il passaggio da FSX. Premetto che non bado molto all’aspetto visivo (spesso utilizzo Autogen al minimo), quello che mi interessa è la simulazione. Su FSX utilizzo A320 FSlabs, i vari aeroporti pay (simulo il network easyJet da MXP), FSuipc, Real Traffic (per utilizzare il programma free con i traffici in tempo reale) e AS4.
Mi sapreste indirizzare su quale spesa dovrei mettere in conto per il passaggio e se c’è una guida per una corretta installazione di P3D?
Ciao e grazie


Sent from my iPhone using Tapatalk
 

R.S.

Nuovo Utente
#2
Anche io sarei interessato a P3D o Xplane.
Dopo aver utilizzato per molti anni FSX sarei tentato pure io al passaggio, soprattutto perché possiedo già ORBX Golbal, Vector e OpenLC Europe.
Quindi una risposta da chi già lo possiede sarebbe gradita :)

Inoltre vorrei chiedervi: Sapete se alcune volte vi sono degli sconti o dei saldi per l'acquisto di P3D?

Alla fine ho usato il tasto "cerca" e su molte cose ho avuto delle risposte, su altre più dubbi di prima. Da qui si capisce che la scelta tra l'uno e l'altro è completamente soggettiva e che si andrebbe avanti all'infinito su una discussione.
 
Ultima modifica:
#3
Sapete se alcune volte vi sono degli sconti o dei saldi per l'acquisto di P3D?
Che io sappia no.

In compenso per gli addon ci sono saldi "regolari" per tutto l´anno, basta fare un attimo di attenzione e si riesce a prendere quello che si vuole quasi sempre scontato :). Ad esempio in questi giorni ASP4 é in sconto, come vari scenari.

Vi sono particolari differenze tra FSX e Prepar3D dal punto di vista del modo con cui si intraprende un volo?
Sicuramente dalla v4 con meno ansia per l´OOM :). A parte le battute, ti direi di no anche se non ho ben capito cosa intendi.

c’è una guida per una corretta installazione di P3D?
Si, trovi tutto sul sito di LM dove ti spiega passo passo come installare. Comunque é molto semplice.

Una volta installato il programma, nella sezione guide del forum trovi le guide di luce che ti consiglio di seguire alla lettera per settare al meglio il simulatore e trarne il meglio per la tua configurazione. La guida é fatta molto bene ed é semplice da seguire.
 

R.S.

Nuovo Utente
#4
Grazie simone per le risposte.
Come differenze intendevo se era come FSX, nel senso che scegli l'ereoporto e voli tranquillamente in tutto il territorio, oppure ti scegli una rotta.
Domanda un pò ovvia credo.

Su FSX non credo di aver avuto problemi di OOM, anche perchè non so se centra, ma ho modificato il .cfg in modo tale che usasse la memoria della scheda video e tutti gli 8 core del CPU... Insomma mi diverto ad incasinarmi la vita :D
 
#5
Grazie simone per le risposte.
Come differenze intendevo se era come FSX, nel senso che scegli l'ereoporto e voli tranquillamente in tutto il territorio, oppure ti scegli una rotta.
Domanda un pò ovvia credo.
Esatto. Scegli un aeroporto, ora/giorno (se vuoi, altrimenti lasci che ora e giorno siano "live"), meteo (definito oppure "live" se hai motore meteo tipo ASP4) e ti ritrovi nel cockpit (o al gate/parcheggio o sulla pista, scegli tu). Semplicissimo.

..anche perchè non so se centra, ma ho modificato il .cfg in modo tale che usasse la memoria della scheda video e tutti gli 8 core del CPU... Insomma mi diverto ad incasinarmi la vita :D
Senza dubbio settare il sim aiuta a contenere l´uso della memoria, ma indipendentemente da quello che fai con il sim a 32 bit sei limitato a 3 GB di ram massima se hai S.O. a 32bit oppure a 4 GB di ram se hai S.O. a 64bit. Parlo di ram del sistema, non della GPU.

Con p3d, dalla v4 in poi, questi discorsi sono finiti visto che i 64bit del sim rimuovono questo limite. Adesso puoi usare piú effetti, settaggi piú alti, ecc senza pensieri. Oltre che una serie di migliorie che puoi vedere nella sezione immagini o leggendo le news (luci dinamiche, effetto pioggia sui vetri, imbarco con passeggeri 3d, ecc ecc). Il tutto abbinato agli addon degli aerei che sono da sempre il vero punto di forza di questa piattaforma sugli altri. :)

Insomma credo sia un buon momento per il passaggio a p3d, visto che il sim migliora sempre di piú. Poi ovviamente ognuno deve fare le proprie valutazioni. La fortuna che il forum é pieno di utenti in gamba e con le conoscenze piú disparate quindi se avete domande non avete che da chiedere. ;)
 

R.S.

Nuovo Utente
#6
Grazie Simone.
Inoltre dato che io uso un portatile da gaming da circa 1 anno, nella mia stanza a 27/28 °C la mia CPU rimaneva fissa sui 90°C.
Quindi correggimi se sbaglio, penso che se FSX non ha un utilizzo equilibrato del sistema vada automaticamente a mettere sotto ulteriore stress la mia GPU e CPU con conseguenti temperature da grigliata.

Poi come accorgimenti so che se devo giocare a FSX mi tocca accendere il clima(o metto la borsa del ghiaccio sotto al pc :rolleyes:) e quasi quasi acquisto una base che rispetto a quella che ho ora, mi permetta di posizionare le ventole sui punti in cui la CPU e la scheda video pescano l'aria da sotto il portatile...
 

GJ504

Membro Senior
Autore discussione #7
Grazie mille Simone per l’aiuto! Mi sa che anche io pulirò definitivamente il Sim da FSX e passerò a P3D. Una domanda: per tutti gli scenari pay (eg. malpensa Aerosoft) che avevo per FSX devo mettere in conto di ricomprarli tutti ex novo per P3D?


Sent from my iPhone using Tapatalk
 
#8
Beh d'estate volenti o nolenti le temperature di CPU e GPU sono più alte. Ce poco da fare. Anche io nella stanza dove gioco tengo il condizionatore acceso...anzi in tutta la casa. :D