• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Navigraph charts desktop

Betamike60

Supporter Platinum
#1
Ciao a tutti,
vorrei sapere se qualcuno di voi usa questo software, e se in effetti vale gli 80€ annuali, sempre che uno non scelga un'altro tipo di abbonamento, che occorrono per la visione di tutte le carte in chiaro,forse qualcuno di voi dira' " basta digitare il codice ICAO e charts "su Google e ti vengono fuori le carte,ma il piu' delle volte non sono aggiornate o ti rimandano a dei siti in cui non trovi niente,almeno a me succedono queste cose.
Ciao

Marco
 
#2
Ciao, io lo uso e mi trovo molto bene.
Dipende ovviamente dall'uso che ne devi fare. Se voli off-line puoi tranquillamente utilizzare carte non aggiornate all'ultima AIRAC. Se invece voli on line (IVAO/VATSIM) meglio avere le carte aggiornate. Per l'Italia non ci sarebbe problema perchè basta andare nell'AIP ENAV e si trovano tutte. Per paesi straniere non tutte le AIP mettono a disposizione le carte. Io finchè volavo solo in Italia mi trovavo bene con l'AIP, quando ho iniziato a volare all'estero era più il tempo che impiegavo a cercare le carte che altro, per cui alla fine ho deciso di fare l'abbonamento. Hai le carte di tutto il mondo, sempre aggiornate ed a portata di click.
 

Betamike60

Supporter Platinum
#4
Ciao, io lo uso e mi trovo molto bene.
Dipende ovviamente dall'uso che ne devi fare. Se voli off-line puoi tranquillamente utilizzare carte non aggiornate all'ultima AIRAC. Se invece voli on line (IVAO/VATSIM) meglio avere le carte aggiornate.......... .
Io di solito volo on-line sia in Italia che all'estero,quello che più mi alletta è che le carte sono sempre aggiornate e molto ordinate per una consultazione veloce,ci farò un pensierino e poi vi faccio sapere.
Grazie
Marco
 
#5
Lo uso anche io, per me è fantastico

Inviato dal mio Hi9Air utilizzando Tapatalk
 

Charlie 2

Elite Supporter
#6
Precedentemente io andavo a spulciare la rete alla ricerca delle carte aeronautiche sui vari siti istituzionali e non. Essendo fondamentalmente pigro, alla fine ho cominciato ad usare Navigraph sin dalla prima ora, quando aveva carte in formato proprio, per poi passare alle LIDO ed infine all'attuale stato dell'arte.
Il vantaggio principae è quello di non doversi più "smazzare" per cercare la carta dell'aeroporto sperduto ecc. ecc. - ho l'abbonamento completo (Carte + Airac) e ne sono soddisfatto appieno. Soldi veramente spesi bene.
 
#7
si le uso.
ci faccio anche dei piani di volo, solo per le carte, es: LIMC> LICJ
poi posso inserire il FP fatto, nel mio caso con EFASS.
sono aggiornate, con l'abbonamento hai anche le AIRAC
UTILI
ms
 

Betamike60

Supporter Platinum
#8
Comprato l'abbonamento annuale, è tutta un'altra cosa, non hai da sbatterti più di tanto per le carte,comoda anche l'opzione del piano di volo; volendo si può far riconoscere il simulatore ,usando il programma in un altro pc?

grazie
Marco
 
#9
Grande, ottimo acquisto, vedrai che non te ne pentirai. Si possono far parlare i due pc, ovviamente devono essere collegati alla stessa rete. Si collegano usando le funzionalità di simconnect.
 

weyes

Supporter Platinum
#10
Altra funzionalita' interessante e' la proiezione in tempo reale dell'aereo sulle carte. molto utile per muoversi in aeroporto sulle taxiway ad esempio o verificare se si sta eseguendo una procedura in modo corretto.
Come alternativa per questa funzione, per XP c'e' un buon addon a pagamento, non sono a conoscenza di un analogo per P3D.
 
#11
Ciao a tutti
io sto volando con il 747 PMDG , mi piacerebbe avere le carte sul pannello di volo ma non sono esperto come voi quindi volo solo off line , la mia domanda è questa :
Se attivo l'abbonamento per un solo mese su Navigraph , posso visualizzare le carte sul pannello di volo anche quando l'abbonamento di un mese è scaduto ?
Grazie
Giuseppe
 

lh777

Membro attivo
#12
Sono tentato anch'io. Oltre al computer ho un tablet android e uno acer con windows 10. Ho visto che esiste un app sia per windows che per android. Potrei installare l'app su tutti e due o solo su uno?
 

uragano

Membro Senior
#13
Precedentemente io andavo a spulciare la rete alla ricerca delle carte aeronautiche sui vari siti istituzionali e non. Essendo fondamentalmente pigro, alla fine ho cominciato ad usare Navigraph sin dalla prima ora, quando aveva carte in formato proprio, per poi passare alle LIDO ed infine all'attuale stato dell'arte.
Il vantaggio principae è quello di non doversi più "smazzare" per cercare la carta dell'aeroporto sperduto ecc. ecc. - ho l'abbonamento completo (Carte + Airac) e ne sono soddisfatto appieno. Soldi veramente spesi bene.
Quoto come sopra, senza contare che lo puoi usare anche tablet o Cell oltre che altro pc

Inviato dal mio Hi9Air utilizzando Tapatalk
 

GPExpress

Supporter Platinum
#14
Quoto come sopra, senza contare che lo puoi usare anche tablet o Cell oltre che altro pc
Concordo anche io. Fino alla settimana scorsa avevo solo l'abbonamento annuale a FMS data manager, poi ho aggiunto anche le charts che utilizzo sul tablet. E' un ottimo prodotto, per renderlo perfetto credo manchi solo la funzione taxi in/out.
 

weyes

Supporter Platinum
#15
Io ce l'ho installato su PC e su iPad e va alla grande. Anzi l´app. sul tablet e quella sul PC sono sincronizzate (ad es. le rotte create per tablet appaiono automaticamente su PC e viceversa).
Assolutamente consigliato.
 
#17
Mi inserisco nella discussione per capire come funziona il tutto.
Uso navigraph per avere le mappe aggiornate, aggiorno sempre con l'utility navigraph gli FMC negli aeromobili, aggiorno P3D da questo sito https://www.aero.sors.fr/navaids3.html.
Eppure a volte mi trovo in aeroporti dove le frequenze ILS non vengono riconosciute, es. LIPX devo usare la vecchia frequenza 110.8 per atterrare e non la nuova di navigraph.
Dove sbaglio?
 
#18
Le frequenze ILS degli aeroporti sul simulatore dipendono dallo scenario installato, mentre quelle che trovi su Navigraph sono aggiornate come nella realtà.
Per cui può succedere su aeroporti di default o scenari vecchi che le frequenze non combacino con quelle reali attualmente in uso.
 
#19
in questa immagine del tutorial si vede un contenitore mappe che non è presente su MD82, chiedo se sia un plugin che permetta di consultare le mappe direttamente dalla cabina
0025.png
 

400kts

Silver Supporter
#20
Mi inserisco nella discussione per capire come funziona il tutto.
Uso navigraph per avere le mappe aggiornate, aggiorno sempre con l'utility navigraph gli FMC negli aeromobili, aggiorno P3D da questo sito https://www.aero.sors.fr/navaids3.html.
Eppure a volte mi trovo in aeroporti dove le frequenze ILS non vengono riconosciute, es. LIPX devo usare la vecchia frequenza 110.8 per atterrare e non la nuova di navigraph.
Dove sbaglio?
Ci sono diversi aeroporti con frequenze errate, se vuoi sistemarle senza sbatterti troppo prova a scaricare Airport Inspector and Editor :

https://www.aero.sors.fr/navaids.html

Con il codice ICAO cerchi l'aeroporto che ti interessa e modifichi i parametri errati.

Riguardo Navigraph anch'io sono abbonato ormai da un anno e mi ci trovo benissimo, veloce, leggero e completo, un SW ben fatto!