• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Joystick: meglio force feedback o precisione?

nikita

Membro attivo
#1
Ho attualmente un t16000m, chi lo ha conosce la sua precisione elevatissima agli stessi livelli del costisissimo Warthog (se non mi sbaglio usano esattamente gli stessi sensori). Ultimamente però sto adocchiando dei vecchi Sidewinder Force Feedback in vendita, e devo dire che nonostante mi piaccia la precisione del mio joystick attuale il force feedback è davvero allettante. Qualcuno che ha usato entrambi i tipi può dare qualche consiglio?
 

Limandropo

Supporter Platinum
#2
Io amo il force feedback e sinceramente userei quello… però oggi giorno non credo che ce ne siano di "aggiornati". Non che il warthog sia nuovo, però è da parecchio tempo che non li sento più nominare. I pochi in vendita che ho visto sono degli usati su ebay o amazon. E' vero che l'aviazione è totalmente direzionata verso il flybywire e quindi le forze non vengono più avvertite sulle barre... però è anche vero che lo stick shaker continua ad esserci così come lo stick pusher. Se poi uno vola anche con aerei vecchi o da turismo.. per non parlare dei militari delle grandi guerre. Il force feedback è una grandissima tecnologia e non riesco proprio a capire perchè nessuno la produca più. Anche le manette dovrebbero avere il movimento automatico. Io lo prenderei :)
 

nikita

Membro attivo
#3
Qualche consiglio su che joystick prendere? Cercando un pò trovo sia Sidewinder 1 che Sidewinder 2, così a occhio andrei sulla serie più recente ma magari cambia così poco che non vale il prezzo aggiuntivo.

Per quanto riguarda il perchè nessuno ne fa di nuovi, c'è un'azienda (immersion corporation) che ha in qualche modo registrato il concetto stesso di force feedback come loro proprietà intellettuale e fanno causa a chi prova ad implementarlo ottenendo così gran soldoni :mad:
Da quel che so la situazione è così da una ventina d'anni e il force feedback non è una cosa abbastanza diffusa da portare qualcuno a cercare di risolvere la cosa.
 

Viper

Bombarolo
Silver Supporter
#4
Con FFB ce ne sono 2 il citato Microsoft sidewinder e il logitech g940, entrambi fuori produzione da svariati anni. Il perchè i produttori non facciano un nuovo stick con FFB mi rimane un mistero visto che è un must have in ambito elicotteristico e con i war birds, se ne devi fare un uso coi liner, non avendolo potuto mai provare (ma se ne trovo uno in offerta me lo devo prendere per lo huey su DCS) posso solo dirti quello che ho letto in giro: per i Jet moderni non serve. Io avendo un X56 che ha anch'esso i sensori Hall del warthog conosco la precisione e ti dico tieniti il T160000.
 

Limandropo

Supporter Platinum
#5
io personalmente ho avuto sia il sidewinder I che il Logitech 3d pro... il sidewinder mi sembrava più robusto… più fermo sul tavolo. L'altro si muoveva coi suoi stessi movimenti. Ecco spiegato il perchè… che schifo. Però per le macchine ancora lo fanno, almeno così ho capito.
 

Viper

Bombarolo
Silver Supporter
#6
io personalmente ho avuto sia il sidewinder I che il Logitech 3d pro... il sidewinder mi sembrava più robusto… più fermo sul tavolo. L'altro si muoveva coi suoi stessi movimenti. Ecco spiegato il perchè… che schifo. Però per le macchine ancora lo fanno, almeno così ho capito.
Si infatti per i sim racing fanno volanti di tutti i tipi tutti con FFB più o meno elaborato tipo i costosissimi Fanatec. Non capisco visto che di sim di volo ne stanno perchè non ne producano più, certo il volume di utenza dei sim racing è molto maggiore di quello dei sim di volo, ma son cmq giochi di nicchia.
 
#7
Volo da sempre con un FF2 Sidewinder acquistato se ricordo bene nel 1999... Costava caro ma dopo quasi 20 anni funziona ancora alla grande e con software appropriati (FSForce su Fsx e XPforce su Xp) simula bene soprattutto il trim.
Ottimo per gli aerei GA e vintage con cui volo, per i liner moderni flybywire penso sia meglio il T16000 e simili
 
#8
Io sono passato qualche anno fa da un FF2 ad un t16000 proprio per la precisione ( fondamentale per me volando ww2 ).
Il confronto tra i due è abbastanza impari, il t16000 è mille spanne avanti.
Certo la senzazione di FFB non è male, ma dipende anche da come viene riprodotta dai giochi. Se ne trovi uno ad un prezzo stracciato puoi anche prenderlo e tenerlo per divertirti ogni tanto.