• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

IFR e letture carte non-RNAV

Autore discussione #1
Salve a tutti!
Sono nuovo e da tempo appassionato alle simulazioni di volo. Ho volato un po con vari simulatori (X-plane, MSFS e FlightGear) rimanendo per lo più in FS2004, ma sempre offline.
Il punto è che dopo aver girato e rigirato i vari forum mi rimane un dubbio sulla lettura delle carte di navigazione, in particolare STAR e APPROACH in assenza di strumentazione RNAV. Da quello che penso di aver capito, se una carta di avvicinamento strumentale è stata scritta per la "conventional navigation" ogni fix viene in qualche modo identificato in maniera da essere raggiungibile con nav e dme. Ora mi trovo davanti questa chart di alcune STAR di LIRF http://fly.rocketroute.com/plates/a...1.1990944463.1501513479-1215897775.1501113587 (non so se è visibile a tutti) che terminano con il fix RATIR. Bene, mi spiegate come dovrei riuscire a raggiungere il fix di partenza della STAR mopuv1r ??
Sicuramente mi sta sfuggendo qualcosa, ma veramente non ci arrivo...
Grazie a tutti della vostra cortese attenzione, a presto!
 

francy25

Supporter Platinum
#2
Devi guardare su quale aerovia si trova il punto MOPUV e (su quella carta) vedere l'aerovia cosa usa come radioassistenza.


Inviato dal mio Galaxy S8 utilizzando Tapatalk
 

mariostefa

Elite Supporter
#3
MOPUV si trova sulla aerovia Z924 proveniente da EST, visto che è unidirezionale, da MOPUV si dirama un altra aerovia, la Y106.
Se usi skyvector ti sarà semplice.
ms
PS: siccome MOPUV fa parte di un piano di volo, chi te lo ha compilato?
 

francy25

Supporter Platinum
#4
MOPUV si trova sulla aerovia Z924 proveniente da EST, visto che è unidirezionale, da MOPUV si dirama un altra aerovia, la Y106.
Se usi skyvector ti sarà semplice.
ms
PS: siccome MOPUV fa parte di un piano di volo, chi te lo ha compilato?
Lui chiedeva (così ho capito) come arrivare su MOPUV se non si ha un sistema RNAV...da quello che vedo non sembrerebbero esserci radioassistenze che delimitano l'aerovia...
 
Autore discussione #5
Ciao ragazzi!
Cavolo, quante risposte, grazie!!! Siete stati velocissimi! :)
Mi avete subito portato sulla strada giusta.. Cmq nessun piano di volo, più che altro sto cercando di capire... Se mi fossi fatto un piano di volo semplice, da VOR a VOR e all'arrivo il controllore mi chiedesse di utilizzare quella STAR, le opzioni immagino siano due ossia controllare sulla carta delle aerovie oppure richiedere dei vettori. Dico bene?
Grazie mille di nuovo a tutti!
 

mariostefa

Elite Supporter
#6
Ciao ragazzi!
Cavolo, quante risposte, grazie!!! Siete stati velocissimi! :)
Mi avete subito portato sulla strada giusta.. Cmq nessun piano di volo, più che altro sto cercando di capire... Se mi fossi fatto un piano di volo semplice, da VOR a VOR e all'arrivo il controllore mi chiedesse di utilizzare quella STAR, le opzioni immagino siano due ossia controllare sulla carta delle aerovie oppure richiedere dei vettori. Dico bene?
Grazie mille di nuovo a tutti!
Quello è un punto RNAV
Se voli IVAO, in IVAP, nella posizione 18-other information, metti - RMK / VOR to VOR
Chiedi vettori se proprio vuoi, altrimenti carte alla mano....
Volo anche col CONNI, quindi solo VOR to VOR o NDB, qualche controllore storce il naso,fai notare che l'aereo ha solo le radioassistenze, niente FMC
ms
 
Autore discussione #7
Perfetto, grazie!
Tornando però (visto che ormai ci sono) sul fix mopuv... Ho notato anch'io che si trova su una aerovia rnav.. Perché allora compare su una carta relativa alle procedure di navigazione convenzionale? Come lo raggiungo se non è collegato a nessuna radiale?
Scusatemi, cerco solo di imparare.. :p
 

mariostefa

Elite Supporter
#8
Perfetto, grazie!
Tornando però (visto che ormai ci sono) sul fix mopuv... Ho notato anch'io che si trova su una aerovia rnav.. Perché allora compare su una carta relativa alle procedure di navigazione convenzionale? Come lo raggiungo se non è collegato a nessuna radiale?
Scusatemi, cerco solo di imparare.. :p
quale carta? mi dai qualche indicazione, che non la trovo
ms
 
Autore discussione #9
Ah, quella del mio primo post... E' un link diretto al PDF. Se non riesci a visualizzarla dimmelo che trovo un altro modo. Cmq si tratta delle star non-rnav di Fiumicino. Nel caso specifico terminano tutte con RATIR...
Ciao
 

mariostefa

Elite Supporter
#10
visto la carta, la interpreto così:
Arrivi a MOPUV via RNAV sulle aerovie, in fattispece Z924, da quel punto può diventare conventional, per cui prua 237 per 8 nm ( FL120 ) fino ad intercettare DESUK sulla radiale 18 out bound del VOR di latina (112.2), prua 198° 29 nm dal VOR ( FL110 ), dopo il VOR prua 290 ( FL90 ) per 10 nm, scendi a 6000 per 8 nm, giù a 5000 per 5 nm e sei su RATIR.
buon divertimento
ms
 

L-1011

Silver Supporter
#11
purtroppo ormai la maggior parte degli APT più grossi ha solo procedure RNAV, quindi è praticamente quasi impossibile fare un SID o una STAR senza FMC.
Ora, alcuni hanno comunque le procedure RNAV Overlay, quindi sovrapposto a una classica SID/STAR con VOR quindi è ancora possibile fare qualcosa.
L'alternativa, non potento fare RNAV, è chiedere come di Mario vettori in arrivo o un procedura omnidirezionale in partenza (praticamente dopo il decollo vai in prua al primo punto).
 

uragano

Staff Forum
Admin
Diamond Supporter
#12
Ah, quella del mio primo post... E' un link diretto al PDF. Se non riesci a visualizzarla dimmelo che trovo un altro modo. Cmq si tratta delle star non-rnav di Fiumicino. Nel caso specifico terminano tutte con RATIR...
Ciao
Sarebbe opportuno che prima di aprire un post, dare una rapida letta al regolamento e magari presentarti alla comunità
 
Autore discussione #13
Innanzitutto chiedo scusa agli Admin per non essermi presentato nell'apposita sezione, per il resto non mi sono accorto di aver infranto altre regole, se invece l'ho fatto chiederei cortesemente di avere delucidazioni.
Ringrazio tutti quelli che hanno voluto rispondermi, in quanto sono stati molto esaustivi ed hanno saziato le mie curiosità. Temevo anch'io che fosse come dice L-1011 nel suo post e come interpreta Mario... In ultimissima analisi, se dovessi partire con un cessna 172 senza gps, da LIPR (pista 31) a LIRF (pista 34R) che piano di volo mi consigliereste?
Grazie a tutti e buona giornata!
 

L-1011

Silver Supporter
#16
Fabio forse lui intende senza GPS ma con tutta la disponibilità VOR/DME/AFD ect ect
Tralasciando le procedura di partenza e arrivo (SID e STAR) ti fani in VOR to VOR e prendi mano con la gestione delle radiali, che è quello che credo adesso ti serve veramente tanto.
Decollo e Atterraggio li fai in visual con campo a vista.
Tecnicamente sarebbe un piano di volo VFR/IFR/VFR...non mi ricordo se però in Italia sono ammessi e se si con quali restrizioni.
Ma tu lascia perdere ed esercitati.
Pisa-Roma? Semplice, VOR to VOR ti fai PIS-ELB-TAQ-OST
 

blackwolf

Pilota Reale B737Ng
Gold Supporter
#17
Non credo sia possibile fare un piano di volo Vor to Vor in Italia soprattutto da e per aeroporti trafficati. Nonostante l'equipaggiamento Rnav sia obbligatorio a partire da FL095, ormai le aerovie sono tutte Rnav e sono in poche con una MEA sotto quella quota. Se non si dispone di equipaggiamento l'unica soluzione è richiedere vettori se disponibile copertura radar.
Su FS per fortuna si può fare come si vuole quindi il Vor to Vor consigliato da L-1011 è la soluzione migliore.

Ciao!
 

L-1011

Silver Supporter
#18
quello è sicuro, ma quello che serve all'utente è fare pratica...quindi tanto vale farla e poi capire le regole del dove e come
 

francy25

Supporter Platinum
#19
È fattibile invece fare la navigazione classica basata su radioassistenze...basta scegliere delle aerovie basate su VOR/DME e delle procedure conventional non rnav.
Non sono proibite...
Magari non sono usate spesso o in via di sostituzione con rotte più dirette ma esistono ancora.

Inviato dal mio Galaxy S8 utilizzando Tapatalk
 

flex

Diamond Supporter
#20
È fattibile invece fare la navigazione classica basata su radioassistenze...basta scegliere delle aerovie basate su VOR/DME e delle procedure conventional non rnav.
Francesco, mi sembra ovvio. Tmdj ha chisto un LIPR-LIRF. Se riesci a compilare un piano di volo IFR non rnav tra i due, basato solo su radioassistenze convenzionali, ti offro un pranzo!